Lo standard ISO 22000 è uno standard applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare; definisce i requisiti di un sistema di gestione della sicurezza alimentare, ovvero quello che un’organizzazione deve fare per dimostrare la sua capacità di controllare i rischi per la sicurezza alimentare al fine di garantire la sicurezza degli alimenti.

La norma si applica a tutte le organizzazioni coinvolte in attività alimentari, dalla produzione iniziale (come la pesca e l’allevamento di mucche da latte) fino al consumo (quali i ristoranti) così pure ai fornitori di utensili, imballaggi, ecc.

Il documento si basa sui principi dell’HACCP definiti dal Codex Alimentarius, ed è allineato con i precedenti ISO 9000 e ISO 14000.

I vantaggi della certificazione ISO 22000 sono molteplici, il principale è il miglioramento tangibile e dimostrabile nelle performance in ambito di sicurezza agroalimentare e da maggiori livelli di garanzia del rispetto della conformità legislativa; di fatto consente di comprendere ed identificare i rischi effettivi ai quali sono potenzialmente esposti sia l’azienda che i consumatori, implementare strumenti finalizzati a misurare, monitorare e ottimizzare in modo efficace tutte le performance relative alla sicurezza agroalimentare, rispettare in modo ottimale i vincoli imposti dalla legislazione e i requisiti aziendali. Inoltre fornisce efficaci strumenti per comunicare con gli stakeholder e interagire con tutte le altre parti interessate

PERCHE’ CERTIFICARSI

Qualsiasi impresa rispetta già una serie di regole proprie, realizza cioè una qualità “intrinseca”, senza la quale
non sarebbe in grado di esistere sul mercato. Introdurre in una Impresa un Sistema di Qualità significa
innanzitutto distinguersi! Significa organizzare in maniera efficiente e controllare sistematicamente
tutte le attività che concorrono a garantire il livello qualitativo del Vostro prodotto/servizio.

COME CERTIFICARSI

La certificazione avviene attraverso la nostra consulenza e per il tramite di Enti di Certificazione,
accreditati da ACCREDIA per il settore di competenza; la certificazione è pertanto una garanzia del
costante impegno profuso dall’Impresa per il raggiungimento degli obiettivi di qualità,
nonchè la ricerca della reciproca soddisfazione nei rapporti con clienti e fornitori.

COS’È LA CERTIFICAZIONE

La certificazione è “L’atto mediante il quale la terza parte indipendente dichiara che con ragionevole
attendibilità un prodotto, processo o servizio è conforme ad una specifica norma o ad altro documento
normativo” (UNI CEI 70001). Attraverso essa l’impresa dimostra con l’esame della documentazione fornita
e per mezzo di una verifica ispettiva, la rispondenza di quanto descritto sulla Documentazione
della Qualità alle effettive procedure di lavoro e di gestione.

VANTAGGI

Riduzione del 50% dell’importo delle fideiussioni ove richiesto, a garanzia dell’offerta.
Limitazione, in caso di certificazione, della responsabilità legale da prodotto
o servizio difettoso dai relativi oneri assicurativi; Capacità di collocamento su nuovi mercati, anche esteri;
Riduzione degli sprechi dovuti ad inefficienze organizzative o a carenze dei processi produttivi.

0

Your Cart